L'allenamento specifico della forza migliora le funzioni cerebrali negli anziani - IG Fitness Svizzera

L’allenamento specifico della forza migliora le funzioni cerebrali negli anziani

I risultati di uno studio condotto da scienziati sportivi tedeschi mostrano che l’allenamento combinato di forza ed equilibrio migliora significativamente le funzioni cerebrali per la memoria, il pensiero veloce e il tempo di reazione negli anziani. I metodi di allenamento della forza da soli non mostrano lo stesso effetto. Per lo studio, gli scienziati dell’Università di Kassel hanno diviso i soggetti del test in tre gruppi; uno dei gruppi ha completato il cosiddetto allenamento della forza di instabilità, cioè l’allenamento combinato di forza ed equilibrio in cui i pesi venivano sollevati su supporti traballanti. Gli altri due gruppi si sono allenati su attrezzature diverse in condizioni stabili. All’inizio e alla fine dello studio, i partecipanti hanno completato dei test cognitivi. Solo i partecipanti all’allenamento della forza di instabilità hanno ottenuto risultati significativamente migliori dopo l’allenamento rispetto a prima.

Il Prof. Dr. Armin Kibele, capo del Dipartimento di Formazione ed Esercizio dell’Università di Kassel, spiega i risultati: “È ormai riconosciuto che l’esercizio migliora le prestazioni del cervello e può persino prevenire la demenza. Tuttavia, il nostro studio dimostra che questo vale anche per l’allenamento della forza, soprattutto quando ci si allena su superfici instabili”.